eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 3 dicembre 2019


Localismi, accordo fra Coldiretti Padova e Alì

La provincia di Padova detiene il “record” di produzione di tutte le varietà dei radicchi veneti e questa è la stagione migliore per gustare e apprezzare le proprietà e la versatilità di un prodotto d’eccellenza delle nostre campagne. Ora c’è un’opportunità in più, grazie all’accordo fra Coldiretti Padova e Alì. Nei punti vendita dello storico gruppo padovano i prodotti locali di qualità sono presenti da tempo, consegnati puntualmente da decine di aziende agricole del territorio. Proprio per far conoscere i volti e i nomi degli agricoltori che ogni giorno portano sugli scaffali prodotti freschi e di stagione, Coldiretti e Alì stanno organizzando degli appuntamenti direttamente nei punti vendita della provincia. Sono presenti gli agricoltori con Coldiretti Padova con i loro prodotti, mentre Ricky Chef di Alì propone in degustazione dei piatti realizzati in tempo reale con le tipicità di giornata.
 
Il primo appuntamento si è tenuto a Piove di Sacco, all’Aliper di Tognana, con i radicchi veneti e le zucche del territorio presentati dalle aziende agricole Bressan Luciano e Massimo, Fratelli Campaci e “L’orto da Ponte” dei fratelli Borgato. I produttori hanno esposto le zucche e i radicchi freschi e di stagione, raccolti poche ore prima dai campi della nostra provincia, che tutti i giorni si trovano sugli scaffali dei punti vendita Alì. Insieme a Coldiretti Padova gli agricoltori si sono messi a disposizione dei clienti per raccontare come e dove vengono raccolti i prodotti, in quali periodi dell’anno, illustrarne peculiarità e caratteristiche delle diverse varietà per conoscere la ricchezza e la qualità della produzione locale. Lo chef Ricky ha proposto alcune sfiziose ricette, ovviamente a base della zucca e del radicchio forniti direttamente dalle aziende. Una proposta accolta con soddisfazione dai clienti che numerosi si sono fermati per degustare le creazioni dello chef e scambiare due parole con i produttori.



“E’ un ulteriore tassello del nostro impegno, - spiega Coldiretti Padova - accanto ai produttori del nostro territorio, per promuovere le tipicità di stagione delle nostre campagne e per far conoscere gli agricoltori che ogni giorno mettono la faccia sui prodotti che consegnano alla rete vendita. Con Alì intendiamo avviare una collaborazione che mette al centro, per l’appunto, i produttori, creando un ulteriore occasione di incontro con i cittadini consumatori, attenti alla qualità e all’origine, nel segno dell’autentico made in Italy”.

“Da sempre valorizziamo i prodotti e le aziende agricole locali, ricercando un'altissima qualità e la profondità assortimentale, consapevoli che questi rappresentano uno dei più importanti patrimoni della cultura locale. Il nostro obiettivo è migliorare la vita dei nostri clienti garantendo ed incentivando ogni giorno un sano stile di vita con prodotti sicuri e di qualità” afferma Giuliano Canella, responsabile commerciale Freschi di Alì supermercati.

Fonte: Coldiretti Padova


Altri articoli che potrebbero interessarti: