eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Iperal ortofrutta giovedì 14 novembre 2019


Iperal si espande e arriva a Milano

Iperal si espande in Lombardia e per la prima volta inaugura un punto vendita nella città metropolitana di Milano. Il taglio del nastro del nuovo supermercato a Cassina de’ Pecchi, lungo la strada Padana superiore, c'è stato a fine ottobre: si tratta di uno store da 2.500 metri quadri, con 18.000 articoli in vendita di cui circa 5.000 di freschissimi.

L'edificio è frutto della riconversione edilizia di un sito industriale abbandonato. "Costruiamo punti vendita che siano adatti a rendere l’esperienza degli acquisti pratica e soddisfacente e che diano risalto al territorio in cui ci insediamo, valorizzando le eccellenze agroalimentari locali e rivalutando l’ambiente", sottolinea l'insegna.

Anche l'offerta ortofrutticola, infatti, valorizza localismi e territorialità nella sua offerta. Inoltre Iperal dà spazio alla sua linea premium: Le Eccellenze Iperal sono una selezione di frutta e verdura di stagione dalle notevoli qualità organolettiche, provenienti da aree di eccellenza del territorio italiano e non solo. Ciascun prodotto è accompagnato da una scheda informativa che ne riporta le caratteristiche, le modalità di conservazione e alcune curiosità.

Nel nuovo Iperal a Cassina de’ Pecchi è disponibile il servizio di Spesa online per ordinare da casa e ritirare i sacchetti comodamente in negozio.


 
“Questo punto vendita rappresenta per noi un importante traguardo - ha detto il presidente di Iperal, Antonio Tirelli - vogliamo che gli abitanti di Cassina abbiano la possibilità di fare la spesa in un supermercato nuovo, moderno, a due passi da casa, trasmettendo i nostri valori fondanti di vicinanza al territorio”.

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: