eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Penny Market venerdì 8 novembre 2019


Penny Market e la pista dell'italianità

Penny Market, discount alimentare del gruppo Rewe, continua a investire in Italia e vuole fare del fresco la bandiera dell'italianità della sua offerta commerciale. L'ortofrutta, quindi, diventa ancor più strategica e presto l'insegna lancerà un nuovo marchio dedicato alla frutta secca. Lo ha spiegato, in un'intervista al quotidiano ItaliaOggi, il direttore marketing strategico di Penny Market Italia, Bruno Bianchini.

"A brevissimo avremo nuovi marchi: uno è nel mondo degli snack salutari, perché quello della frutta secca è un trend in crescita", ha ribadito il manager. Penny Market è presente in Italia con 373 punti vendita distribuiti nelle principali regioni e da qui a fine anno sono 17 le aperture programmate, che si aggiungono alle 12 inaugurazioni già fatte. Le nuove aperture per il 2019, infatti, sono 29 per un investimento nello sviluppo della rete pari a 70 milioni di euro. Tutto questo nell'anno in cui la catena festeggia i 25 anni di attività nel nostro Paese.

L'attenzione al cliente passa anche dai nuovi servizi, come la partnership con Amazon che ha portato all'installazione dei Locker per le consegne degli acquisti fatti sul portale di ecommerce in oltre 120 punti vendita.



La pista dell'italianità è parecchio battuta dai discount tedeschi: Lidl e Aldi, per esempio, hanno linee dedicate e anche Penny segue questa strada. "C'è una forte spinta verso l'italianità della proposta, per venire incontro al consumatore del nostro Paese - ha ribadito Bianchini al quotidiano economico - Ormai il discount viene visto dall'utente in una accezione diversa, anche migliore in termini di qualità, rispetto ai decenni trascorsi, dove il termine aveva un'immagine di offerta di livello medio basso. Ora non è più così e il canale si è adeguato e deve continuamente venire incontro alle richieste di un cliente più esigente ed evoluto. Andare a fare la spesa in Penny vuol dire sicuramente avere una forte connotazione italiana: su questo aspetto abbiamo messo l'acceleratore negli ultimi anni, soprattutto lavorando sui nostri marchi".



"Dove riusciamo a raccontare di più il nostro lavoro? Nel mondo del fresco, il nostro biglietto da visita, anche perché fisicamente nel momento in cui si entra nel punto vendita si è accolti dall'area dell'ortofrutta. E' 100% italiana di stagione e vede protagonisti numerosi marchi: Natura è con prodotti 100% italiani anche attraverso un processo che rispetta i cicli naturali della produzione, My bio bellezze naturali con una concezione del biologico diversa da quello distribuito in altri canali perché rispecchia il concetto del brutto mai buono. Vicino - ha concluso il direttore marketing strategico di Penny Market - è un marchio che sposa la filosofia del chilometro zero: un progetto complesso con un valore aggiunto per i consumatori".

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: