eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 19 marzo 2019


Patate di Siracusa, l'offerta scarseggerà fino a Pasqua

Il prossimo mese sarà caratterizzato da una scarsa disponibilità di patate novelle siciliane, coltivate nell'areale di Siracusa, a causa del violentissimo vento salino che ha colpito il Sud Est della Sicilia a fine febbraio (clicca qui per consultare la nostra notizia). Ad affermarlo è l'azienda Romagnoli che, in un nota, evidenzia che la situazione produttiva è attualmente disomogenea e che ci saranno ripercussioni su volumi e calibri. 

Alle coltivazioni prossime alla costa il vento salino ha provocato danni in diverse aree: quelli più ingenti si registrano nelle zone più vicine al mare, dove, a seguito dell’effetto ustionante, si è arrivati anche al disseccamento completo di alcune piante. “Avremo, purtroppo, conseguenze dirette sulla disponibilità di prodotto, che risulterà relativamente limitata fino a Pasqua, e sul calibro”, spiega il servizio tecnico della Romagnoli F.lli Spa.

Per quanto riguarda le coltivazioni indenni, l'azienda rileva invece "un andamento produttivo regolare" e si attende quindi "un prodotto di eccellente qualità, sebbene quantitativamente inferiore rispetto alla scorsa campagna". I tecnici, in particolare, stimano che le rese potranno raggiungere i 300-350 quintali per ettaro. "Per queste colture - fa sapere Romagnoli - la raccolta entrerà nel vivo verso fine marzo-inizio aprile".

"Da fine aprile a tutto maggio - conclude il servizio tecnico - si assisterà al consueto aumento delle rese per ettaro, grazie al quale l’offerta potrà allinearsi alla domanda, con quotazioni che si assesteranno e stabilizzeranno su valori remunerativi”. 

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: