eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 30 gennaio 2019


Enza Zaden lancia un nuovo concetto di baby leaf

Nelle giornate del 24 e 25 gennaio, Enza Zaden ha presentato il suo assortimento baby leaf lettuce presso la trial station situata nel centro nevralgico della produzione agricola di Battipaglia. La nota azienda sementiera ha mostrato ai tanti attori del settore della IV Gamma italiana un nuovo concetto di baby leaf. Un concetto “tridimensionale” con foglie non più piatte ma che tendono ad avvolgersi non completamente su se stesse, creando quindi quell’interessante volume che si nota più che in altri casi una volta imbustate.

Le varietà oggetto delle due giornate sono state le tipologie batavia Batdark e Celinet, una nuovissima varietà sperimentale nonché due romane la Kalista e la Vida. 




La Batdark, già nota ad alcuni, si caratterizza per il particolare colore verde scuro ma soprattutto la lucentezza della foglia che la rende unica nel suo genere, molto interessante per chi esporta all’estero, ha trovato degli estimatori anche tra chi imbusta per il mercato nazionale. Resistenze: HR: Bl:16-35EU/Nr:0/TBSV – IR: LMV:1

Celinet è un prodotto con gambo sottilissimo che riduce al minimo i fenomeni di ossidazione nel post raccolta, foglie tridimensionali che per la struttura piramidale quasi ricorda le fattezze di una rucola. Resistenze: HR: Bl:16-35EU/Nr:0/TBSV – IR: LMV:1.


Dettaglio di Batdark

La novità per tutte le stagioni, è una batavia che è stata sperimentata da nord a sud durante tutto il periodo ed ha mostrato sempre grandi risultati con rese molto interessanti, ma soprattutto una tenuta al Fusarium che la contraddistingue rispetto alle sue “colleghe” di cui sopra. Infatti la resistenza al Fusarium va a completare un già importante pacchetto di resistenze fatta da Bremia 16-35 e Nasaonovia 0. 

Poi c’è la romana, che seppur non essendo tra le categorie di foglie più utilizzate in IV gamma, Enza Zaden ha voluto inserire nel contesto del field day in quanto anch’essa dotata di un pacchetto di resistenze completo, stiamo parlando di Kalista la romana verde che, per gli utilizzatori, denota un colore brillante non proprio tipico per questa tipologia di lattuga. Resistenze: Bl:16-32,34EU/Nr:0 - IR: LMV:1.


Dettaglio di Vida

Nella trial station di Battipaglia oltre al gruppo di serre dove sono state presentate le baby leaf c’erano altri gruppi con spinaci e rucole in fase di sperimentazione, a dimostrazione che Enza Zaden intende offrire un ventaglio sempre più ampio di prodotti al mondo della IV gamma, sempre più esigente ed in continua crescita. 

Fonte: Ufficio stampa Enza Zaden


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: