eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

lunedì 14 gennaio 2019


L'insalata si fa bella e diventa Bouquet

Debutta oggi in Gdo l'insalata Bouquet di Lady Leaf. Il brand della Società agricola Fornari di Asola (Mantova) lancia un nuovo formato per valorizzare riccia (dal sapore più deciso) e scarola (sapore delicato): un'esclusiva confezione che premia il lato estetico dell'ortaggio e che permette all'azienda di spingere ancora di più sulla qualità e sulla comunicazione.

Dare un nome all'insalata, tralasciando la IV Gamma, non è semplice. "Con questa soluzione di prima gamma evoluta abbiamo voluto rompere gli schemi, con una proposta che vuole esaltare la bellezza del prodotto e della confezione, ma che dà anche un'importante contributo di servizio", spiega a Italiafruit News Damiano Fornari, responsabile commerciale dell'azienda. "La confezione è studiata per valorizzare il colore e la forma dell'indivia bianca, ricorda un bouquet e dona al prodotto un appeal unico nel suo genere, proteggendolo dalla luce quando viene esposto nei banchi frigo, garantendone una prolungata shelf-life".

Insalata Riccia

Lady Leaf Bouquet, inoltre, minimizza i problemi che possono essere legati a un'eccessiva manipolazione del prodotto nel punto vendita, una cosa comune per le insalate. "Ma i vantaggi sono anche altri per la distribuzione - aggiunge il manager - La vendita è al pezzo, con peso minimo garantito di 350 grammi, vengono evitati gli scarti, il codice a barre agevola le operazioni di cassa e alla fine anche il consumatore è più contento. Lady Leaf Bouquet, infatti, può essere riposta con la sua confezione nel frigo di casa e l'acquirente avrà la possibilità di gustare una riccia o una scarola come appena raccolte. Il prodotto si presenta più bianco, più succoso e più croccante: anche le caratteristiche organolettiche sono premiate da questa soluzione".

I Bouquet di riccia e scarola vengono proposti ai distributori confezionati in esclusivi box. "Questi conservano il prodotto fino all'esposizione nel banco refrigetato attraverso un innovativo sistema di aerazione - evidenzia Fornari - che mantiene al suo interno la corretta umidità e temperatura costante, proteggendo l'insalata da agenti esterni".



Riccia e scarola sono tipicamente invernali e in questo periodo la Società agricola Fornari le coltiva in Toscana. "Il terreno e il microclima presente nelle nostre coltivazioni - conclude Damiano Fornari - dona alle insalate caratteristiche organolettiche uniche: i cespi migliori, selezionati dai nostri operatori, diventano Bouquet: dopo il lavaggio vengono confezionati a mano uno a uno".

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: