eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

venerdì 26 ottobre 2018


«Ecco i nostri servizi per garantire la qualità costante»

La perdita di qualità di ogni produzione ortofrutticola, soprattutto nella fase di commercializzazione, è sicuramente tra le maggiori cause di danno economico per gli operatori del settore. Un prodotto raccolto a un grado di maturazione inadeguato, trasportato male o non gestito correttamente nei magazzini e/o punti vendita vanifica ogni sforzo per offrire ai consumatori un articolo di qualità garantita e costante nel tempo, oltre ad alimentare gli sprechi alimentari, impattando molto negativamente sulla sostenibilità del sistema agro-alimentare.

"Per trasformatori e distributori - sottolineano Simone Beraldi e Alessandro Sala di Sata, società di Quargnento (Alessandria) specializzata nei servizi integrati di consulenza e controlli per la filiera agro-alimentare - diventa fondamentale comprendere in quale momento del ciclo di vita del prodotto si riscontri tale scadimento qualitativo, al fine di ridurre la perdita di valore economico". 

L'aiuto di Sata
"I nostri esperti - proseguono - possono aiutare le aziende del settore ortofrutta a verificare il mantenimento delle caratteristiche qualitative dei loro prodotti attraverso un piano di controlli specifici, dal campo fino ai negozi/mercati. Così sarà possibile individuare i punti critici in cui si ha una perdita di valore del prodotto e intervenire in maniera mirata, che sia in produzione, ma soprattutto, in magazzino e sul punto vendita".



Il valore aggiunto di Sata
Sata sfrutta nell’erogazione del servizio i suoi 20 anni di esperienza in audit presso produttori, trasformatori, piattaforme distributive e punti vendita, garantendo controlli efficaci e uniformità di giudizio

"Al fine di avere un’analisi più completa - concludono Beraldi e Sala - siamo in grado di offrire un servizio di benchmarking di ogni prodotto ortofrutticolo, confrontandolo con quello dei principali competitor, utilizzando l’Indice di qualità Sata. In questo modo, gli operatori potranno definire il loro posizionamento sul mercato e i propri punti di forza rispetto alla concorrenza".


Il team di Sata. Una squadra multidisciplinare che include agronomi, agrotecnici, periti agrari, biologi, chimici, tecnologi alimentari e ingegneri.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: