eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 11 settembre 2018


Binzago (Monza), Sigma subentra a Crai

Da giovedì 20 settembre Binzago (Monza-Brianza) riavrà il suo supermercato. Il Consorzio Europa, ente gestore della catena Sigma, ha stabilito che a partire da quella data riaprirà al pubblico il punto vendita di via Berchet, nella frazione di Cesano Maderno. Il negozio è chiuso da sei mesi, ossia da quando il febbraio scorso il Crai gestito dai fratelli Arosio aveva abbassato definitivamente la saracinesca lasciando alle spalle trent’anni d’attività.

Oggi il servizio ritorna ma come Sigma. Per tutto il mese d’agosto la società ha proseguito nei lavori di riqualificazione dei locali. I 500 metri quadrati dedicati alla vendita sono stati rinnovati. In fondo al negozio ci sono i banchi macelleria, gastronomia e panetteria affiancati. Si punterà molto sulla carne e in buona parte italiana di alta qualità. Sono stati introdotti ampi e nuovi frigo per il fresco e i surgelati. All’ingresso i clienti troveranno ancora il banco informazioni, tre casse e il fruttivendolo. I dipendenti avranno a disposizione anche una piccola ala attrezzata per gestire l’allestimento di ortaggi e frutta.

E' stato realizzato poi il bagno per i portatori di handicap. In futuro potrebbe anche essere introdotto un servizio di consegna spesa a domicilio e se il supermercato spiccherà subito il volo, non è da escludere che sarà ricavato un angolo destinato alla pescheria di prodotti già confezionati pronti per essere acquistati.

Fondamentale per l’avvio e la conclusione delle operazioni di riqualificazione del negozio è stata la convenzione sottoscritta con l’Amministrazione comunale. Diverse le richieste avanzate dall’ente pubblico, in particolare per controbilanciare l’impossibilità dell’operatore di ricavare nuovi posti auto davanti all’attività.

Il passaggio più importante dell’accordo è sicuramente la riassunzione di 10 dei 16 dipendenti dell’ex Crai. Un incontro conoscitivo tra la proprietà e i lavoratori si è tenuto già la scorsa settimana.

Confermato l’impegno da parte di Sigma di riassumere 12 di loro e se entro Natale gli affari dovessero decollare, sono pronti a fare ancora riferimento alla vecchia squadra di lavoratori per il potenziamento del personale.

Fonte: Il Cittadino di Monza e Brianza


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: