eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

lunedì 26 marzo 2018


Sir Galvan, il San Marzano dall'eccellente adattabilità

L'esordio sul mercato è da incorniciare per Sir Galvan F1, il nuovo “cavaliere” della ditta sementiera Vilmorin Italia: questo pomodoro San Marzano si è distinto per le sue peculiarità, conquistando la fiducia degli operatori. Il 2017 - ricorda l'azienda - è stato l’anno del lancio commerciale di Sir Galvan F1, che ha permesso all’ibrido di essere testato in diverse condizioni e contesti, risultando promosso alla prova sul campo.



Vilmorin - dopo aver introdotto la tipologia oblunga in Italia con i cavalieri Sir Elyan, Lancelot, Parsifal, Sir Lionel - ha iniziato a lavorare anche sul segmento del tipico pomodoro San Marzano a frutto più lungo e con Sir Galvan F1 ha ottenuto i primi risultati. “Quello che colpisce del nuovo ibrido – spiega la ditta sementiera - è l’eccellente adattabilità alle diverse epoche di trapianto e alle diverse condizioni pedo-climatiche italiane, dal Nord Italia alla Sicilia, raramente riscontrabile in una varietà di pomodoro. E' questo che rende Sir Galvan F1 un ibrido ad elevato potenziale. Le caratteristiche di Sir Galvan F1 si sposano perfettamente con le esigenze dei produttori e del mercato, garantendo frutti di elevata qualità (consistenza, colore, eleganza della forma), produttività, uniformità della produzione, resistenza al blotchy ripening e al marciume apicale. Inoltre, la versatilità dell’ibrido alle varie epoche di trapianto permette di avere prodotto utile tutti i mesi dell’anno con possibilità di raccolta a frutto verde invaiato, rosso a frutto singolo o a grappolo. Sir Galvan F1  si presenta come una vera innovazione per il mercato ed accontenta tutti i gusti”.



A tutto questo bisogna aggiungere un corredo di resistenze genetiche di alto livello (HR: TSWV - V:0 – Fol: 0,1 – ToMV; IR: M, TYLCV). Vilmorin Italia ha organizzato diversi eventi promozionali per accompagnare l'introduzione commerciale dell'ibrido: appuntamenti che hanno coinvolto i principali areali di produzione del pomodoro e che sono stati sempre molto partecipati, a testimonianza dell’interesse che si è creato intorno a Sir Galvan F1.

E' interessante ascoltare le opinioni di chi, nel corso del 2017, ha lavorato con Sir Galvan F1. Un esempio è la cooperativa agricola La Flacca di Fondi (Latina), che impegna circa un terzo (50 ettari) della superficie agricola utilizzabile a pomodoro nella piana di Fondi tra i comuni di Sperlonga, Fondi e Monte S. Biagio. Tra la gamma dei pomodori prodotti, l’oblungo rosso, in particolare la varietà Sir Galvan F1, è ormai inserito nei programmi colturali in quanto garantisce continuità di produzione durante tutta la stagione, soddisfacendo così i canali di commercializzazione che richiedono frutti con colore rosso omogeneo e di buona consistenza della polpa, con elevata tenuta in post raccolta.



“Sir Galvan è una varietà che non ha bisogno di essere innestata perché dotata di numerose resistenze genetiche ed ha un’ottima tolleranza al marciume apicale – osserva Antonio Rossi, amministratore dell’Op Copla, Fondi (Latina) - Inoltre il frutto garantisce sempre una buona qualità con consistenza e un buon sapore. Certamente confermerò la varietà anche nella prossima stagione”.



“Come azienda di commercializzazione abbiamo molto apprezzato l’ottima shelf life di Sir Galvan – aggiunge Pasquale Russo della Rodoc di Scafati (Salerno) - Inoltre i nostri conferitori hanno molto apprezzato l’elevata resistenza al TSWV”.



Nunzio Punzi delle Aziende Agricole Punzi di Eboli (Salerno) commenta: “Sono rimasto particolarmente colpito dalla produttività e dalla flessibilità nei vari trapianti di Sir Galvan”.

“Sir Galvan F1 si è ben adattata al ciclo precoce in Sicilia e la varietà sta producendo frutti di eccezionale qualità - puntualizza Francesco Buterini (nella foto di apertura) di Santa Croce Camerina (Ragusa) - La mia azienda lavora in biologico per il mercato estero e, con questa varietà, riusciremo a soddisfare questo importante canale commerciale, che richiede un San Marzano con raccolta a frutto rosso, resistente ai lunghi trasporti e di qualità organolettiche soddisfacenti. Inoltre, i frutti di Sir Galvan possono essere raccolti a verde invaiati. Questo ci consente di poter collocare la varietà anche sui mercati che prediligono questo tipo di presentazione commerciale”.

Copyright 2018 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: