eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 23 agosto 2017


RistoriAmo, Ilip sostiene la ristorazione a spreco zero

Un'altra tappa nell'impegno di Ilip nella lotta allo spreco alimentare. L'azienda di Valsamoggia (Bologna), presente anche sul territorio ferrarese con lo stabilimento della Amp, ha scelto infatti di sostenere "RistoriAmo - Ristoranti a spreco zero", l'iniziativa lanciata dall'associazione Officina Dinamica e generata in seno al progetto di sensibilizzazione AvanziAmo che ha impegnato per oltre due anni l'Associazione a creare le premesse "culturali" dell'iniziativa creandone le premesse fondate sulla sensibilizzazione ala risorsa cibo che è un tesoro da non sprecare

Il progetto, che oltre a Ilip, vede fra i protagonisti il comune di Ferrara, Ausl, la multiutility Hera, Arci e Cna, ha creato una rete di ristoranti virtuosi nei quali è possibile portare a casa in modo sicuro e igienico ciò che si ordina al ristorante ma non si finisce di consumare. Ilip ha fornito gratuitamente 7.500 contenitori per gastronomia, che sono stati messi a disposizione dei ristoranti aderenti unitamente a un kit che spiega in modo molto semplice e immediato, le finalità del progetto. Alle vaschette è applicata un'etichetta redatta da Officina Dinamica in recepimento alle indicazioni fornite dalla Ausl di Ferrara. Si tratta di informazioni molto chiare e precise su come trasportare e conservare al meglio gli alimenti per poi poterli consumare in completa sicurezza. I ristoranti che aderiscono a RistoriAmo beneficiano inoltre di uno sconto sulla tariffa per lo smaltimento rifiuti, applicato da Hera.

L'iniziativa è in linea con l'approvazione della legge contro gli sprechi alimentari nell'estate dell'anno scorso, un intervento legislativo che aveva ricevuto il plauso di Ilip. L'azienda emiliana infatti è impegnata da diversi anni su questo tema: è del 2012 l'adesione a Save Food, il progetto lanciato da Fao e dalla fiera di Düsseldorf per riunire i produttori della filiera alimentare per la ricerca di soluzioni a questo problema.

"Come produttori di packaging alimentare ricopriamo un ruolo decisivo nella lotta alla riduzione dei rifiuti alimentari - commenta Giovanni Donini, sales manager foodservice packaging di Ilip - il nostro impegno è per lo studio e la produzioni di imballaggi sempre più sicuri e in grado di proteggere il prodotto lungo tutta la filiera, oltre che sostenibili per l'ambiente. Per questo abbiamo accettato subito di sostenere RistoriAmo e intendiamo instaurare una collaborazione duratura con Officina Dinamica e il territorio di Ferrara in questo senso".

"Ringraziamo Ilip perché non ha avuto bisogno di particolari azioni di convincimento. Ha accettato di far parte della squadra non appena gli è stato illustrato il progetto e i suoi obiettivi - ha dichiarato la vicepresidente di Officina Dinamica Roberta Lazzarini - E' un'importante realtà che opera sul territorio ferrarese e per noi è fondamentale avere partner di questo tipo per rafforzare la nostra opera di sensibilizzazione dove il coinvolgimento, la passione per l'ambiente e lo spirito di squadra sono valori fondamentali".

Fonte: Ufficio stampa Ilip


Altri articoli che potrebbero interessarti: