eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

martedì 2 dicembre 2014


Fedagro, l'addio polemico di Guala. Elezioni entro 60 giorni

Dopo le dimissioni irrevocabili di Ottavio Guala (nella foto) e il conseguente passaggio di consegne al vicepresidente vicario Valentino Di Pisa avvenuto sabato a Bologna (cliccare qui per leggere la news di ieri), entro 60 giorni si svolgeranno le elezioni che dovranno definire il nuovo vertice di Fedagromercati.

Nel frattempo l'organizzazione dei grossisti continuerà la propria attività "rispettando gli impegni e la tabella di marcia definita in occasione degli ultimi Consigli": lo spiega a Italiafruit lo stesso Di Pisa. "Il mio - tiene a precisare l'imprenditore bolognese - è un ruolo da traghettatore; a norma di Statuto sono incaricato di indire nuove elezioni che si svolgeranno a inizio del 2015, dalle quali potranno emergere figure diverse da quelle che attualmente compongono il vertice di Fedagro".

"Da parte mia - conclude Di Pisa - non posso che ringraziare ed esprimere massima riconoscenza al presidente Ottavio Guala per quanto fatto in tanti anni al vertice della categoria".

Al consiglio Fedagro di sabato erano presenti rappresentanti delle associazioni territoriali di Bergamo, Bologna, Brescia, Genova, Giuliano-Caserta, Pescara, Torino, Treviso, Trieste,  Udine e Verona.

La scadenza naturale del mandato sarebbe stata nel 2017 ma Guala stesso aveva manifestato nei mesi scorsi l'intenzione di anticiparla al 2015. All'origine dell'ulteriore accelerazione - come dichiara lo stesso Guala in un comunicato - "scelte e comportamenti assolutamente non accettabili da parte di membri della presidenza nazionale".

Un addio polemico, dunque. E del resto da tempo, all'interno della federazione, i nervi sono tesi. Il recente epilogo della vicenda Mercati Associati - con la mancata elezione a presidente del candidato gradito all'ex leader Fedagro - ha ulteriormente peggiorato il quadro.

Copyright 2014 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: