eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 4 novembre 2013


ORTOROMI PRESENTA UNA NUOVA REFERENZA DELLA LINEA 'I PRESTO COTTI': L'AUTUNNO È AL SAPORE DI ZUCCA

Autunno, tempo di zucca. Con le temperature che scendono e la voglia di piatti più sostanziosi, questo versatile e delizioso ortaggio diventa protagonista delle tavole degli italiani.
La zucca, ortaggio di stagione proprio tra ottobre e novembre, è fortemente legata al periodo anche grazie ad Halloween, ricorrenza molto sentita in America, che negli ultimi anni ha coinvolto in misura sempre maggiore anche l'Europa e il mondo intero. La zucca dunque è diventata l'icona dello stile "horror" di questa festa, usandola come lanterna intagliata dalle espressioni divertenti o spaventose.
OrtoRomi propone nella linea "I Presto Cotti" un pratico vassoio con 400 g di gustosa polpa di zucca, già porzionata in cubetti, ideali per ogni tipo di preparazione, dolce o salata.
La forza della zucca, infatti, è la sua duplice anima: ricca di acqua e dal sapore delicatamente dolce, può essere impiegata per un intero menu, dal primo al dessert, passando per il secondo e il contorno.
Ecco alcune idee per un pranzo autunnale, tutto giocato sull'abbinamento con la zucca: per iniziare un piatto d'autore, il "Risotto alla Parmigiana con Zucca e ridotto di Vino Rosso", realizzato per OrtoRomi dallo chef Antonio Chiappini durante l'ultimo Taste of Roma; si passa poi a un secondo di carne, delle deliziose scaloppine di pollo accompagnate da una dadolata di zucca; come dessert, ci si può sbizzarrire creando dolci al cucchiaio, torte lievitate, cheese-cake e golosità monoporzione.
La zucca è anche adatta per chi vuole mantenere la linea ed è benefica per l'organismo: 100 g contengono solo 18 kcal e 0,1 g di grassi. Ortaggio ricco di minerali come calcio, sodio, potassio, fosforo, rame, magnesio, ferro, selenio, manganese e zinco, contiene anche una discreta quantità di fibre, antiossidanti come il betacarotene e una vasta gamma di aminoacidi.

OrtoRomi
Passione, affidabilità, qualità, tracciabilità e innovazione sono le parole chiave di un marchio in continua crescita: OrtoRomi nasce nelle terre generose e fertili del Veneto, e si è allargata con uno stabilimento di produzione in Campania, diventando uno dei maggiori player nazionali, con esportazioni anche in Europa. OrtoRomi garantisce da 15 anni ai consumatori italiani ed europei tutta la bontà e il benessere di prodotti ortofrutticoli di produzione locale, raccolti e lavorati in tempi brevissimi. Le referenze OrtoRomi sono certificate lungo tutto il processo produttivo, dal campo alla tavola, con un occhio di riguardo tanto ai bisogni della società attuale, sempre più affamata di qualità e di tempo, quanto alla tutela dell'ambiente e della salute del consumatore. I prodotti sono coltivati, raccolti e selezionati, per essere pratici e veloci, pronti da lavare o direttamente da gustare, ma conservando quelle caratteristiche di bontà e naturalità della verdura fresca appena raccolta. Ogni linea di prodotti OrtoRomi è pensata per unire il gusto e una qualità sopra la media alla praticità di confezioni ideate per ogni esigenza: le Pausa Pranzo, pronte in ciotola per un lunch-break sano e veloce, premiate con il riconoscimento "Eletto Prodotto dell'Anno 2013"; le Tenerelle, la linea di insalate ready-to-eat, monoreferenze e mix a base di baby leaf e croccanti adulte, confezionate in busta o vassoio; i Presto Cotti, verdure già lavate e tagliate, ideali per ogni tipo di preparazione; Sfusa e Fresca, linea di prodotti in grandi formati per fare scorta di bontà; Frutta Mì, frutta fresca sbucciata e affettata; i Radicchi OrtoRomi, che vantano il marchio I.G.P.; i Freschi Aromi, per profumare ogni ricetta; il Purè Pronto, con patate e latte fresco.

Per maggiori informazioni:
www.ortoromi.it
www.facebook.com/Ortoromi

Fonte: Ufficio Stampa OrtoRomi


Altri articoli che potrebbero interessarti: