eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

lunedì 15 aprile 2013


ISMEA, MARZO RIPORTA IL SEGNO POSITIVO NELL'INDICE DEI PREZZI ALLA PRODUZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI: ORTAGGI +8,4% E FRUTTA +3%

Marzo riporta il segno positivo in campagna, dopo le flessioni dei prezzi registrate in avvio di anno. È quanto rileva Ismea sulla base dell'indice dei prezzi alla produzione dei prodotti agricoli, che nel mese in esame, si è attestato a 144 (base 2000=100), facendo registrare un incremento dell'1,1% su febbraio 2013 e del 10,2% su marzo 2012.
L'aggregato delle coltivazioni avanza nel mese mediamente dell'1,4%, con contributo particolarmente positivo da parte degli ortaggi, che recuperano l'8,4% su febbraio grazie soprattutto al buon andamento dei listini di pomodori e patate. Anche la frutta chiude il mese con un aumento del 3% dei valori all'origine, con mele e pere che registrano variazioni positive, anche piuttosto sostenute per quest'ultime (+9,3%), in vista dell'approssimarsi della fine della campagna di commercializzazione.
Il confronto su base tendenziale si conferma ampiamente positivo per tutte le colture vegetali - mediamente il differenziale con marzo 2012 è del 19% - con incrementi a due cifre per quasi tutti i settori. Guida i rialzi l'olio di oliva (+40%), che ha recuperato, a partire dall'estate scorsa, le pesanti flessioni accusate nella prima parte del 2012. A seguire vino e frutta con incrementi superiori al 27%, ortaggi (+20,6%), sementi (+12,6%) e cereali (+8%).

Fonte: Ismea


Altri articoli che potrebbero interessarti: